/ Sul confine
Sul confine
Lorenzo Vitturi
10 April, 2006

Other images: (Click to enlarge):

Questo lavoro realizzato appositamente per il Festival documenta un capitolo quasi sconosciuto della nostra storia recente. Durante gli anni della Guerra Fredda, lo stato italiano decise, con l'aiuto dei fondi NATO, di rafforzare la linea difensiva nord-orientale. Fu così realizzato ex novo un articolato sistema di fortificazioni permanenti per bloccare un eventuale attacco da parte dei paesi appartenenti al patto di Varsavia.
Oltre alla costruzione delle strutture difensive, nel 1975 furono istituiti venticinque nuovi battaglioni di fanteria d'arresto che si occuparono del funzionamento e della difesa delle fortificazioni fino al 1996.
A partire dal crollo dell'Unione Sovietica sia le fortificazioni sia i reparti che le presidiavano furono progressivamente smantellati.
Questa ricerca, allo stesso tempo archeologica e fotografica, si prefigge di indagare quelle strutture che oggi, nell'attuale stato di abbandono, ben rappresentano la fine di un periodo storico, quello della Guerra Fredda, che ha fortemente segnato la storia del '900.


Other Projects:
Fab
10 Mar, 2006
10 Jan, 2006
1 Jan, 2006